Stampa

mercoledì 1 dicembre, dalle 16.30 alle 18,

alla Biblioteca del Centro Documentazione Donna di Ferrara, via Terranuova 12 /b,   e on line

Fiorenza Taricone parla di Lina Cavalieri, Le mie verità

 

Lina Cavalieri (1875-1944) è stata una delle artiste più famose della scena artistica italiana e internazionale all’inizio del Novecento. Nata in un’umile famiglia, il suo talento e la sua bellezza le diedero modo di calcare le scene dei più celebri teatri di tutto il mondo insieme a leggende dell’opera lirica come Enrico Caruso e Francesco Tamagno, riscuotendo l’ammirazione della critica e del pubblico. Definita unanimemente “la donna più bella del mondo” all’epoca,  la sua vita fu costellata sia da successi e trionfi sia da dolori e dispiaceri, ma soprattutto da una costante aspirazione alla libertà.

Le sue memorie, Le mie verità,  sono state pubblicate integralmente a cura di Fiorenza Taricone.

Fiorenza Taricone, ordinaria di Pensiero politico e quesitone femminile presso l’Università d i Cassino, è autrice di un gran numero di saggi e monografie in particolare sull’associazionismo femminile tra Otto e Novecento.  Tra le sue ultime pubblicazioni: Politica e cittadinanza. Donne socialiste fra Ottocento e Novecento, la cui presentazione era stata prevista presso il Centro Documentazione  Donna  di Ferrara nel 2020.

Per partecipare in presenza  è necessario il green pass. Per partecipare i on line inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e ricevere te il link per collagarvi una deicna di minuti prima dell’inizio dell’incontro che verrà registrato e pubblicato su youtube.